I libri che sono liberi dal diritto d’autore nel 2021

I LIBRI CHE SONO LIBERI DAL DIRITTO D AUTORE NEL 2021

In Italia è possibile diffondere e utilizzare un’opera di uno scrittore morto senza dover corrispondere alcun diritto d’autore ai suoi eredi dopo che siano passati almeno 70 anni dalla sua morte.

Per la precisione, 70 anni e qualche mese, settimana o giorno, perché per le regole europee il diritto d’autore scade il 31 dicembre di ogni anno. Quindi, le opere entrano nel pubblico dominio il primo gennaio. Dal 1 gennaio 2021 i libri che sono liberi dal diritto d’autore sono tutte le opere letterarie scritte da persone morte nel corso del 1950.

I LIBRI CHE SONO LIBERI DAL DIRITTO D AUTORE NEL 2021

Photo by Kelly Sikkema on Unsplash

 

Quali sono li libri liberi dal diritto d’autore nel 2021?

Nel 2021 possiamo utilizzare gratuitamente diverse opere, tra cui quelle di George Orwell e Cesare Pavese.

Personalmente il libro di George Orwell a cui sono particolarmente affezionata è “La fattoria degli Animali”, libro che ho letto per la prima volta più di 30 anni fa quando ero alle elementari. La mia insegnante di italiano era una donna sicuramente appassionata del suo lavoro ma soprattutto fuori dagli schemi. E per fortuna, perché grazie a lei ho ascoltato Mina, Guccini, De Andrè. E ho scoperto “La Collina dei Conigli” e “Il Piccolo Principe” .

Della “Fattoria degli Animali” di Orwell mi ricordo Napoleone e Palladineve e il bellissimo comandamento “Tutti gli animali sono uguali”. All’epoca mi era rimasto in mente il principio che tutti insieme fosse possibile sconfiggere le ingiustizie. Non avevo inteso del tutto che fosse un romanzo satirico contro l’Unione Sovietica, in cui la rivoluzione comunista avviene in una fattoria e i rivoluzionari sono maiali. E non mi ricordavo il finale amaro.

“1984” non ha, invece, bisogno di grandi commenti. E’ il suo romanzo più conosciuto e usato ancora oggi come metafora dell’essere costantemente monitorati e controllati.

Quali altri libri sono entrati nel pubblico dominio nel 2021?


La raccolta di poesie di Edgar Lee Masters “Antologia di Spoon River” in italiano tradotta da Fernanda Pivano.

Il libro originale e la sua traduzione sono entrambi tutelati dal diritto d’autore?

L’opera originale e la sua traduzione sono entrambe tutelate dal diritto d’autore. I diritti d’autore della traduzione appartengono al traduttore e si aggiungono ai diritti esistenti sull’opera originale. Nel caso di un’opera tradotta i diritti sono sia dell’autore che del traduttore. Quindi l’opera entra in pubblico dominio dopo 70 anni dalla morte dell’ultimo sopravvissuto dei due.

I LIBRI CHE SONO LIBERI DAL DIRITTO D AUTORE NEL 2021

Photo by Markus Winkler on Unsplash

 

Diritti sulla traduzione esclusi nel 2021

Si possono pubblicare liberamente anche le opere:

  • del drammaturgo irlandese George Bernard Shaw
  • dello scrittore tedesco Heinrich Mann, fratello del più famoso Thomas e autore del romanzo da cui fu tratto L’angelo azzurro
  • dell’americano Edgar Rice Burroughs, il creatore del personaggio di Tarzan;
  • dell’inglese Olaf Stapledon, uno degli scrittori che più contribuirono allo sviluppo della fantascienza.

I libri liberi dal diritto d’autore nel 2021 nel resto del mondo


In altri paesi, come la Cina, il Canada e la Nuova Zelanda, il copyright si estende per cinquant’anni dalla morte dell’autore.

Da oggi sono, quindi, liberamente riproducibili le opere:

  • del poeta italiano Giuseppe Ungaretti e la poetessa tedesca Nelly Sachs
  • dello scrittore britannico E. M. Forster
  • del giapponese Yukio Mishima
  • del francese Jean Giono
  • dell’americano John Dos Passos
  • del tedesco Erich Maria Remarque.


Negli Stati Uniti invece dal 1 gennaio 2021 sono entrate nel pubblico dominio le opere letterarie pubblicate nel 1925, tra cui Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald, La signora Dalloway di Virginia Woolf e Il processo di Franz Kafka.

Topolino e Batman saranno i prossimi a perdere il diritto d’autore

D’ora in poi tantissime opere saranno perderanno il loro diritto d’autore.

Nel gennaio 2022 “The Sun Also Rises” di Ernest Hemingway e il 1 gennaio 2024, scadrà il copyright per Steamboat Willie e, quindi, la pretesa della Disney per la star del film, Mickey Mouse.

I diritti d’autore di Superman, Batman, Biancaneve e i primi personaggi di Looney Tunes cadranno nel pubblico dominio tra il 2031 e il 2035.

La scadenza dei diritti d’autore per personaggi come Topolino e Batman solleverà nuove e complicate domande legali. Dopo il 2024, Disney non avrà alcuna protezione del copyright per l’incarnazione originale di Topolino. Ma deterrà ancora i diritti d’autore per le successive incarnazioni del personaggio. E sarà comunque titolare dei marchi relativi a Mickey Mouse.

 

Se vuoi approfondire gli argomenti trattati in questo Post leggi gli articoli della sezione Proprietà Intellettuale.

Oppure se vuoi risolvere una tua questione legale prenota qui la tua consulenza.

Per tutti gli aggiornamenti segui #LexAroundMe

Lascia qui il tuo commento al blog e ai servizi di LexAround.me

I #libri che sono liberi dal #dirittod'autore nel #2021 #copyright #immagini #testi #traduzione #LexAroundMe Condividi il Tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *